Skip to Content
Notizie

Terra di Prato: tutto quello che c'è da sapere per partecipare

20 novembre 2020 | 10:20
 


Domani, sabato 21 novembre, torna Terra di Prato in piazza del Mercato nuovo.

 

 

Di seguito alcuni chiarimenti riguardo alla partecipazione al mercato in questi tempi contingentati. Ecco allora un po' di chiarimenti, fatene tesoro!

 

  • Posso venire a fare la spesa da un altro comune? 

È possibile fare la spesa in un comune confinante a quello di residenza, «laddove il proprio Comune non disponga di punti vendita o nel caso in cui un Comune contiguo al proprio presenti una disponibilità, anche in termini di maggiore convenienza economica, di punti vendita necessari alle proprie esigenze, lo spostamento è consentito, entro tali limiti, che dovranno essere autocertificati».

 

  • Come accedo al Mercato?

Seguendo le disposizioni governative e regionali, l'ingresso al mercato è contingentato e limitato ad un massimo di 300 clienti presenti contemporaneamente all'interno dell'area recintata. Ingresso ed uscita sono separati per permettere un miglior scorrimento e minori possibilità di contatto.

 

  • Posso prenotare l'ingresso al Mercato?

Sì, con l'app UFIRST è possibile prenotare l'ingresso al mercato all'orario desiderato. L'entrata per gli ingressi prenotati è separata.

 

  • Come si comportano i produttori?

Ogni produttore presente al mercato è dotato di mascherina respiratorie ed effettua una frequente disinfezione delle mani quando non è dotato di guanti monouso. Ad ogni banco è presente un erogatore di gel disinfettante per le mani a disposizione dei clienti e cartelli informativi sulle misure contenimento del virus da adottare.

 

  • Come si comportano i clienti?

Fare la spesa all'aperto è sicuramente meno rischioso rispetto ad altre situazioni, tuttavia i clienti devono indossare sempre correttamente la mascherina, all'ingresso e durante tutta la permanenza all'interno dell'area del mercato. All'interno dell'area del mercato è necessario mantenere sempre la distanza di sicurezza di almeno 1 metro (raccomandata 1,8 metri). Raccomandiamo di rispettare la regola di una persona per famiglia e, laddove possibile, di prenotare in anticipo la spesa per telefono o per email, in modo da ridurre il tempo necessario per essere serviti.

 

 


Web Content Display
 
14 marzo 2018 inaugurazione Pizza al Parco
 
La ricetta de La Conserveria per promuovere l'occupazione utile
 
Inaugurazione Osteria Il Giardino dei Semplici Onlus