Salta al contenuto
Notizie

ORECCHIE LUNGHE E PASSI LENTI: visita della professoressa MIKI NAKANO

18 giugno 2019 | 10:42
 


Luisella Trameri per ORECCHIE LUNGHE & PASSI LENTI, 31/03/2016
L'Associazione di Promozione Sociale Orecchie Lunghe e Passi lenti che opera da anni sul territorio di Casciana Terme , con attività assistite i suoi asinelli tutelati e custoditi nel pieno rispetto del loro benessere, ai margini dell'area verde denominata Poggio alla Farnia, ha avuto la prestigiosa visita di Miki Nakano ricercatrice dell' Università di Tokyo, inviata dal Settore Agricoltura Sociale della Regione Toscana. La professoressa è in visita studio per una tesi di laurea sull'agricoltura Sociale ancora in fase sperimentale in Giappone. All' incontro hanno partecipato i ragazzi Gabriele e Francesco inseriti nel progetto socio-lavorativo denominato "ZOCCOLI e CUORE" realizzato con la Regione Toscana, Giacomo adolescente inserito nei pluriennali progetti estivi "Guid-abile cercando l'armonia", il piccolo Niccolo' inserito nei progetti estivi di attività assistite denominate Respiri di sollievo , realizzati in compartecipazione con la nostra Associazione e la SOCIETA' DELLA SALUTE VALDERA negli anni 2015-2016. Sono stati messi in luce i punti di forza quali: dalla valutazione cognitiva, educativa, di
autonomie, di abilità comunicative e sociali, fornite dal Servizio Inviante dell'Asl territoriale. Si struttura un progetto abilitativo individuale all'interno di un piccolo gruppo di lavoro, con buone pratiche terapeutiche e abilitative dai piu' piccoli agli adulti. Dando il valore al prendersi cura di ognuno, all'alleanza con le famiglie, mediante l'ascolto profondo delle loro emozioni , il rispetto dei loro tempi, con gli asini che sono dei buoni catalizzatori di simpatia, i legami si creano, le nuove abilità si acquisiscono grazie alla coerenza nella partecipazione, nasce lo stupore per un'evoluzione di comportamento che i genitori portano a casa e vedono replicare insperatamente dai loro ragazzi.
Fondamentale costruire la sinergia e il leale necessario confronto sugli obiettivi prefissati e la realtà dei fatti, le supervisioni con il Servizio Inviante, la soddisfazione delle famiglie per l'integrazione raggiunta, i limiti superati, le relazioni nutrienti. Per la peculiarità degli innovativi processi  didattico - educativi all'interno delle attività in Natura offerte in abbinamento alla mediazione della relazione con gli asini, c'è tanto da fare per arrivare a una buona collaborazione tra le Famiglie, la Scuola, la Sanità, il servizio Sociale, nell'ambito di un fenomeno in crescita come l'autismo.
Ci siamo salutati, con Miki Nakano visibilmente soddisfatta , ricercatrice raffinata e gentile, attenta al nostro piccolo mondo, gli asini placidi sul prato, i ragazzi felici, mimano le orecchie lunghe che roteano, con la promessa di un arrivederci per un sodalizio internazionale fecondo.
 


Contenuto Web
 
14 marzo 2018 inaugurazione Pizza al Parco
 
La ricetta de La Conserveria per promuovere l'occupazione utile
 
Inaugurazione Osteria Il Giardino dei Semplici Onlus