Salta al contenuto
Notizie

Empoli, MERCATALE: appuntamento dedicato alle eccellenze del territorio

12 giugno 2020 | 09:49
 


Prelibatezze e genuinità: ottimo miele, farine, vino, pane con lievito madre, pasta, sua maestà lo zafferano, ortaggi e verdure di stagione, fave, marmellata

Ogni sabato mattina Via Bisarnella, dalle 8 alle 13, ospita l'appuntamento ormai atteso della settimana, il Mercatale in Empoli, che propone stagionalità e genuinità dei prodotti delle aziende agricole toscane, abili a catturare anche i palati più raffinati ed esigenti.

«Si rinnova ogni settimana quello che rappresenta un appuntamento ormai fondamentale per l'agricoltura empolese e non solo. Il Mercatale ospita il meglio delle produzioni della zona, allargandosi ad altri territori toscani. Dopo lo stop per il Covid19 – sottolinea l'assessore all'agricoltura Massimo Marconcini – la fiera della nostra agricoltura e dei prodotti enogastronomici è partita con grande entusiasmo da parte dei cittadini che stanno imparando a frequentanre ogni sabato il parcheggio vicino del parco Mariambini per fare acquisti di qualità ben sapendo che stiamo parlando di produttori di eccellenza».

Dal salato al dolce ce n'è per tutti i gusti: ottimo miele, farine, vino, pane con lievito madre, pasta, sua maestà lo zafferano, ortaggi e verdure di qualità, fave, marmellata, fino alla cioccolata.

CHI SONO LE AZIENDE AGRICOLE PRODUTTRICI - La Ginestra, storica azienda agricola rigorosamente biologica, porterà il suo ottimo miele, farine, vino, pane con lievito madre e pasta; Lorenzo Firenzani e sua maestà lo zafferano di alta qualità, coltivato nella sua giovane azienda agricola, nel cuore delle colline toscane; I Seminanti con pasta, farine e sott'oli; il Colle Fiorentino con ortaggi di stagione da Montespertoli; i Formaggi di Maria con formaggi a latte crudo, una vera prelibatezza, da Volterra; la Chiocciola D'Elsa con chiocciole e verdure da Poggibonsi; la carne e gli affettati dell'azienda agricola Roberto Romagnoli da Montespertoli; il pane di grani antichi del Forno Romolino da Lastra a Signa; le verdure e il cipollotto fresco dell'azienda agricola di Luigina da Certaldo; gli affettati di Marco da Castelfiorentino; l'azienda agricola delle fave e verdure di stagione di Andrea, che porterà anche marmellate e uova fresche. Chiude la kermesse del gusto toscano, il tocco ‘goloso' della dolciaria Franzago con cioccolato di tutti i tipi.

link: http://met.cittametropolitana.fi.it/news.aspx?n=314930


Contenuto Web
 
14 marzo 2018 inaugurazione Pizza al Parco
 
La ricetta de La Conserveria per promuovere l'occupazione utile
 
Inaugurazione Osteria Il Giardino dei Semplici Onlus