Salta al contenuto
Agriturismo

Agriturismo: Toscana prima in Italia

11 gennaio 2019 | 11:48
 


L'agriturismo in Toscana si conferma primo in Italia per accoglienza e fatturato (report del Centro Studi di Confagricoltura - dati 2017). La tendenza è confermata anche nel 2018.

Quasi un terzo del totale di chi si vuole godere la vacanza a contatto con la natura sceglie la Toscana, per un totale presenze (pernottamenti dei turisti) che sfiora il tetto dei 4 milioni l'anno. Gli arrivi, ossia i turisti accolti, sono quasi 890mila, il 27% del totale. Siamo anche la regione che offre di gran lunga il numero di posti letto maggiore: più di 62.700, il 24,8% del totale.

La Toscana attrae per l'unicità del suo paesaggio rurale, la bellezza delle sue aziende agrituristiche e la genuinità del cibo offerto. E' rimasta tra le mete preferite anche nel periodo di crisi di qualche anno fa, quando le presenze crollarono. Gli stranieri sono ancora i turisti che maggiormente apprezzano la permanenza negli agriturismi toscani pernottando più a lungo nelle strutture rispetto agli italiani.
 

Secondo il report del Centro Studi di Confagricoltura, gli stranieri sono il 67% sulle presenze totali e il 54% sugli arrivi e qui la Toscana si guadagna un secondo posto, seconda solo alla provincia autonoma di Bolzano. Gli italiani scelgono l'agriturismo per trascorrere week end o i ponti oppure a luglio e agosto per una vacanza più lunga. La durata media di un soggiorno in Toscana è di 4 giorni, quasi 2 in più per gli stranieri, contro la media nazionale di poco meno di 4 giorni.

  • Leggi il Rapporto del Centro Studi Confagricoltura "L'attività agrituristica nelle Regioni (2017)" ►►

 

 


  • Condividi
  • Condividi
Contenuto Web
 
14 marzo 2018 inaugurazione Pizza al Parco
 
La ricetta de La Conserveria per promuovere l'occupazione utile
 
Inaugurazione Osteria Il Giardino dei Semplici Onlus